fbpx
Home > Progetti> Itinerari a piedi ed a cavallo

Itinerari a piedi ed a cavallo

Le Cinque Terre, riconosciute dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità, all’interno del Parco Nazionale e Area Marina Protetta, sono cinque borghi ossia Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore, in un angolo di Liguria che rivela la sua storia non solo attraverso la struttura degli abitati, le chiese, i santuari, i musei diffusi ma soprattutto mediante i paesaggi.

In questi borghi generazioni di uomini hanno creato con fatica e determinazione una monumentale architettura di terrazzamenti a picco sul mare sorretti da più di 700 km di muretti a secco, dove i vigneti producono eccellenti vinì Doc tra cui il prelibato Sciacchetrà e gli uliveti un olio extravergine che si sposa benissimo con la cucina locale.

La macchia mediterranea, un trionfo di ginestre, euforbie ed agavi si alterna a coltivazioni biologiche, alle erbe aromatiche ed al basilico.

Il litorale incanta per la sua varietà: alte falesie si tuffano a strapiombo nel fondale blu cobalto del mare e nascondono piccole spiagge di ghiaia.

I sentieri e le scalinate secolari, un tempo uniche vie di collegamento percorribili sia a piedi che a cavallo.  regalano una vista dall’alto su un paesaggio conteso tra cielo e mare. Il sentiero azzurro, fra Monterosso e Riomaggiore si può percorrere in qualche ora  a seconda dell’andatura, tenendo presente lo stato del tempo e del sentiero stesso.

Per gli amanti della sella non ci sono solo i sentieri delle Cinque Terre ma potranno percorrere a cavallo numerosi tratti dell’Alta Via dei monti Liguri. Uno degli itinerari più belli è il sentiero che dall’Appennino Spezzino porta fino al grandioso belvedere del Monte Gottero che dall’altro dei suoi 1639 metri separa l’alta Val di Vara dal Parmense.

Nella valle del biologico merita una sosta Varese Ligure, splendido borgo medioevale dalla conformazione ellittica.

Singole lezioni, itinerari e prezzi su richiesta

Potrebbero piacerti